Crea sito

Cappellani e altri sacerdoti a Battaglia

Elenco dei cappellani che, a partire dal 1610, si sono succeduti nella parrocchia di S. Giacomo a Battaglia e altri sacerdoti che hanno vissuto in paese. Autore: don Guido Beltrame.

I SACERDOTI DI BATTAGLIA
I CAPPELLANI

Un capitoletto, piccolo piccolo, ci vuole anche per loro. Penso sia doveroso ricordare almeno i nomi dei poveri, nel senso evangelico della parola, e umili, cioè nascosti, servitori del Vangelo che sono i Cappellani di Battaglia. Non i Capellani con una p sola, ch’erano quasi parroci, ma gli scalpitanti “bersaglieri” della pastorale che non ponevano radici ed erano sempre pronti al trasferimento, ma che donavano il meglio delle loro esuberanti energie giovanili. Di solito i meriti delle costruzioni delle chiese e della conduzione delle parrocchie vanno riferiti ai parroci e viene trascurato l’apporto, talora decisivo, molto spesso notevole, dei Cirenei che sono i Cooperatori parrocchiali. La Dottrina Cristiana, la cura delle Confraternite e delle Associazioni parrocchiali, l’assistenza religiosa ai malati, il peso del Confessionale, ecc, erano lasciati prevalentemente alla loro fatica zelante e silenziosa. Giusto dunque e doveroso il loro ricordo. I loro nomi risultano quasi esclusivamente dai Registri canonici della parrocchia quali ministri straordinari (per delega del parroco) di battesimi, matrimoni e funerali. Pertanto conosciamo i nomi dei cappellani, in modo prevalente, che emergono dagli atti canonici, cioè dal seicento in poi. Unica eccezione: Giacomo fu Angelo da Andria che compare nella relazione della Visita Pastorale del 1454.

Pulpito ligneo della vecchia chiesa di S. Giacomo Maggiore in Battaglia Terme.

Pulpito ligneo della vecchia chiesa di S. Giacomo Maggiore in Battaglia Terme. Il bassorilievo posto al centro raffigura S. Giacomo, con gli elementi che dal punto di vista iconografico lo caratterizzano: il bastone del pellegrino e la conchiglia. Agli angoli del riquadro in cui è inserito, i simboli dei quattro evangelisti. Da sinistra, in alto, in senso orario: S. Luca, S. Marco, S. Matteo e S. Giovanni, il fratello di S. Giacomo.

Foto: BATTAGLIATERMESTORIA.

CAPPELLANI DI BATTAGLIA TERME
Don Vincenzo Massinoni 1610 1625
Don Antonio Calarga 1625 1626
Don Giovanni Refatti 1626 1631
Fra Adamo Zagli (domenic.) 1631 1635
Don Guglielmo Gasthner 1635 1636
Don Matteo Renzi 1636 1641
Don Giuseppe Perini 1641 1654
Don Giov. Giacomo Guerra 1654 1656
Don Girolamo Ferrari 1656 1660
Don Angelo Pellegrini 1661 1670
Don Tomaso Cicolini 1670 1680
Don Gio Batta Panani 1680 1690
Don Francesco Maria Rossi 1693 1698 Coadiutore
Don Giacomo Stocco 1690 1698
Don Andrea Negrini 1698 1702
Don Giov.Andrea Leonati 1702 1705
Don Anastasio Damiani 1 1705 1738
Don Domenico Leonati 1734 1737 Adiutore
Don Carlo Leonati 1737 (mar-2 lug)
Don Gio Batta Pozzi 1737 1738
Don Antonio Fabris 1738 (gen – apr)
Don Giovanni Vinciguerra 1738 1769
Don Francesco Maineri 1764 1765 Economo
Don Pietro Pedrani 1769 1775
Don Giuseppe Zambelli 1776 1780
Don Giacomo Gesoni 1780 1784
Don Angelo Casalta 1784 1786
Don Carlo Guelfucci 1786 1793
Don Francesco Santi 2 1793 1798 I Capp.
Don Gio Batta Tagliapietra 1793 1798 II Capp.
Don Giuseppe Angonese 1798 1802 I Capp.
Don Girolamo Giberti 1798 1802 II Capp.
Don Michele Zanovio 1802 1815 I Capp.
Don Girolamo Zanovio 1803 1804 I Capp.
Don Antonio Sandonà 1804 1815 I Capp.
Don Antonio Bassignani 1815 1820 I Capp.
Don Mario Cortigiani 1815 1820 I Capp.
Don Antonio Bonomo 1820 1830 I Capp.
Don Camillo Graziani 1830 1857 I Capp.
Don Vincenzo Bronzolo 1830 1835 II Capp.
Don Alfonso Binotti 1835 1852 II Capp.
Don Alessandro Meneghini 1837 1838 Economo
Don Francesco Santi 1852 1853
Don Vincenzo Bullo 1857 1863 I Capp.
Don Pietro Frigo 1857 1867 II Capp.
Don Valentino Corradini 1867 1875 II Capp.
Don Domenico Frello 1863 1864 Vicario parr.
Don Giovanni Conti 1864 1865 Vicario parr.
Don Vincenzo Bullo 1865 1867 Vicario parr.
Don Emanuele Judich 3 1857 1885
Don Francesco Trecco 1885 1888
Don Giovanni Galvan 4 1885 Economo
Don Andrea Golin 1888 1904
Don Mario Conte 5 1904 1905
Don Cavallo 1905 1907
Don Dal Santo 1907
Don Bortolo Baggio 1907 1913
Don Giuseppe Lunardi 1913 1915
Don Angelo Calore 1915 1923
Don Marco Romano 1923 1935
Don Marco Romano 1935 1936 Economo
Don Carlo Marini 1936 1939
Don Narciso Rossi 1939 1940
Don Giuseppe Giacomelli 1940 1943
Don Stefano Ferronato 1944 1948
Don Angelo Bertan 1948 1955
Don Emilio Garbin 1951 1952 Economo
Don Antonio Milani 1955 1963 I Capp.
Don Guglielmo Smaniotto 1955 1957 II Capp.
Don Alessandro dal Sasso 1957 1963
Don Antonio Toigo 1963 1970
Don Siro Lunardon 1964 1965
Don Lorenzo Grigiante 1965 1968
Don Carlo Tosetto 1968 1971
Don Pierangelo Panozzo 1970 1975
Don Andrea Tonietto 1973 1977
Don Tiziano Vanzetto 1977 1982
Don Stefano Zuanon 1982 1986
Don Fiorenzo Tasso 1986 1991
Don Giuseppe Giordan 1991 1991
Don Andrea Garbellotto 1992 1996
Don Giuliano Giacon 1996

Note

1) Questo Sacerdote morì a 98 anni il 26 dicembre 1754.
2) Dal 1793 a Battaglia ci sono due Cappellani.
3) Con questo Sacerdote a Battaglia si ritorna al cappellano unico.
4) È il parroco di S.Tomaso M. dal 1890 al 1924, è il fondatore della Casa del Clero e della Congregazione degli Oblati.
5) Nativo di Cartura, fu parroco di Centrale (Vi), è sepolto a Cartura.