Crea sito

1978-1982. Dalla I alla II Categoria

Dopo sole tre stagioni il Galileo Battaglia ridiscende in II Categoria, allora ottavo e penultimo livello del calcio italiano. Vi rimarrà per otto lunghi anni.

1978-82

Dalla I alla II Categoria

“Negli anni 1978 e 1979 il G. S. Galileo A. C. Battaglia propose all’U.S. Condor dei rapporti di collaborazione, allo scopo di consociare, in qualche possibile forma, le due società sportive. Si arrivò, dopo varie vicende, a concretizzare tale collaborazione, che si attuò nel trasferimento, a titolo gratuito, di sei giocatori dalla Condor al Battaglia: Bertin Roberto, Bottaro Stefano, Zabarella Giampiero, Rizzato Andrea, Pavan Massimo e Franceschi Ermes. Lo stesso avvenne anche per alcuni dirigenti e collaboratori della Condor. I giocatori che si trasferirono all’A. C. Battaglia non avrebbero potuto comunque proseguire la loro attività calcistica alla Condor: questa società, per sua scelta, non aveva squadre al di fuori del settore giovanile. Lo scopo primario della Condor, infatti, era la formazione del giovane attraverso la disciplina sportiva.” (Bolla Antonio)

1978/79, U.S. Condor squadra Juniores.

1978/79, U.S. Condor squadra Juniores. Da sinistra, in piedi: Rizzato Antonio, Amos Berengan, Bottaro Stefano (Difensore), Berengan Loris (D), … Giorgio (Portiere), Rizzo … (D), Schiavo Alfredo (D), Bassini Alberto (Centrocampista), Bolla Antonio (allenatore).
In ginocchio: Franceschi Ermes (Attaccante), Fuser Massimo (A), Sanavio Marco (C), Rizzato Andrea (A), Franti Michele (C), Zabarella Pietro (C).

(Raccolta Massimo Fuser)

1978/79, il Galileo Battaglia retrocede in II Categoria

Nel 1978 la struttura del calcio italiano da 8 passa a 9 livelli. La serie C, facente parte della LNSP (Lega nazionale semiprofessionisti), viene infatti scissa in Serie C1 e Serie C2; ambedue sono interregionali e a gironi singoli. 1

Nella stagione 1978/79 il Galileo Battaglia gioca nel Campionato Italiano Dilettanti Veneto di I Categoria, nel Girone C, composto da 16 squadre. Nove appartengono alla provincia di Rovigo: A.S. Arianese (Ariano nel Polesine), A.C. Umberto Maddalena Bottrighe, S.S. Carpano Ca’ Venier, U.S. Costa, A.C. Donada, S.P. Portotollese, S.S. Scardovari, Pol. Stientese (Stienta), U.S. Tagliolese (Taglio di Po). Cinque sono della provincia di Padova: U.S. Bagnoli, C.S. Cartura, U.S. Commercianti (Solesino), U.S. Conselve, G.S. Galileo. L’A.C. Cavarzere è della provincia di Venezia, la S.P. Nova Gens (Noventa V.) appartiene a quella di Vicenza. 2

Presidente: Greggio Graziano. Allenatore: Bettio Adriano, poi sostituito da Sartori Paolo.
La rosa. Portieri: Milani Leonino, Toffolon Giuseppe. Difensori: Baldon Gianni, Bertan, Bodon Mauro, Bottaro Arrigo, Marcante Mirco (I), Montobbio, Pizzigolotto Urbano, Salmaso Ivano, Sgarbossa Bruno. Centrocampisti: Equisetto Sandro, Marabiso Paolo, Marcante Gianni (II), Masiero Roberto, Pola Alberto, Sartori Paolo. Attaccanti: Baraldo Fabio, Cecchinato Fabio, De Negri Adriano, Pedrazzoli Stefano, Scarpa Roberto, Sette (da Galzignano). Altri: Ceccagno, Dal Maso, Parlato (?).

La classifica, dopo 30 partite: Arianese 43, Donada 41, Bagnoli 39, Tagliolese 37, Scardovari 36, Portotollese 32, Commercianti Solesino 32, U.M. Bottrighe 30, Conselve 30, Stientese 28, Carpano Ca’ Venier 27, Nova Gens (Noventa VI) 27, Cartura 26, Cavarzere (perd. diff. reti) 26, Officine Galileo 14, Costa 12.
L’Arianese sale in Promozione; Costa, Galileo e Cavarzere retrocedono in II Categoria. 3

Officine Galileo di Battaglia Terme – Torneo aziendale di calcio 1979

Come è ormai consuetudine, il GRAL Galileo, alla cui presidenza c’è Giorgio Lanza, organizza il torneo aziendale di calcio, che si tiene dall’11 al 27 giugno 1979. Vi partecipano sei squadre, divise in due gironi. Girone A: Serramenti (vincitrice dell’edizione 1976), Impiegati, Interquadri. Girone B: Carpenteria (2a nell’edizione 1976), Ingegneri, Macchine. I direttori di gara appartengono al Gruppo arbitri padovani, di cui fa parte anche Bruscagin Maurizio. Vanno in finale i reparti Carpenteria e Macchine; quest’ultima squadra si aggiudica il torneo, giocato interamente sul terreno del Comunale.

Torneo aziendale di calcio Magrini Galileo 1979, regolamento (1).

Torneo aziendale 1979, regolamento 1.
Torneo aziendale di calcio Magrini Galileo 1979, regolamento (2).

Torneo aziendale 1979, regolamento 2.

 

Torneo aziendale di calcio Magrini Galileo 1979, regolamento (3).

Torneo aziendale 1979, regolamento 3.
Torneo aziendale di calcio Magrini Galileo 1979, calendario.

Torneo aziendale 1979, calendario.

Officine Galileo, torneo di calcio 1979. Le tre pagine del regolamento e quella con il calendario del torneo aziendale, in cui sono stati annotati i nomi degli arbitri che hanno diretto le partite e tutti i risultati.

(Raccolta Maurizio Bruscagin)

1979/80, il Galileo Battaglia è 5° e rimane in II Categoria

La stagione 1979/80 vede il Galileo Battaglia nel Campionato Italiano Dilettanti Veneto di II Categoria, Girone Q, composto da 14 squadre, tutte provenienti da Padova e provincia: Pol. Armistizio PD, U.S. Albignàsego, G.S. Brusegana PD, S.S. Caminese, G.S. Galileo Battaglia, A.C. Galzignano, A.C. Maserà, A.C. Montegrotto, A.C. Pernùmia Mobili Ermolli, U.S. Sacra Famiglia PD, S.S. Saonarese, U.S. Selvazzano, G.S. Splendor Cave PD, S.P. Torreglia. 4

Presidente: Rizzato Antonio. Allenatore: Sartori Paolo.
La rosa. Portieri: Albertin Lorenzo, Boscolo Alessandro. Difensori: Baldon Gianni (I), Baldon Gianni (II), Bodon Mauro, Bottaro Arrigo (I), Bottaro Stefano (II). Centrocampisti: Equisetto Sandro, Ferrari Franco, Marcante Gianni, Pavan Massimo, Zabarella Giampiero. Attaccanti: Baraldo Fabio, Borello Paolo, Cecchinato Fabio, De Negri Adriano, Franceschi Ermes, Scarpa Roberto. Altri: Cavaliere, Colletti, Maggio, Toffanin.

1979/80, la squadra del G.S. Galileo Battaglia Terme che ha preso parte al Campionato Italiano Dilettanti Veneto di II Categoria, Girone Q (1).

1979/80, G.S. Galileo Battaglia Terme (1). In piedi, da sinistra: Bottaro Arrigo (I), Bottaro Stefano (II), Baldon Gianni (I), Baraldo Fabio, Boscolo Alessandro, Pavan Massimo, Baldon Gianni (II), l’allenatore Sartori Paolo.
Accosciati: Zabarella Giampiero, ? (portiere), Franceschi Ermes, Borello Paolo, Ferrari Franco, Scarpa Roberto.

(Raccolta Alessandro Boscolo)

1979/80, la squadra del G.S. Galileo Battaglia Terme che ha preso parte al Campionato Italiano Dilettanti Veneto di II Categoria, Girone Q (2).

1979/80, G.S. Galileo Battaglia Terme (2). In piedi, da sinistra: Baldon Gianni (II), Bottaro Stefano (II), Bottaro Arrigo (I), Baraldo Fabio, Boscolo Alessandro, De Negri Adriano, l’allenatore Sartori Paolo.
Accosciati: Albertin Lorenzo, Baldon Gianni (I), Franceschi Ermes, Borello Paolo, Equisetto Sandro, Scarpa Roberto.

(Raccolta Arrigo Bottaro)

“In quegli anni facevo il guardalinee sia al sabato pomeriggio che alla domenica mattina; in questo caso arrivavo a casa anche alle 14. Quando la Prima squadra giocava in casa, alle 14.30 ero ancora in campo a fare il guardalinee per la terza volta. Fuori casa il guardalinee della Prima squadra era Renato Cuzzolin; anche lui, come me, seguiva tre partite. Ricordo che segnavo anche il campo, con la carriola e il calcidro, una qualità di calce spenta che non provoca danni al contatto con la pelle.
Quando ci presentavamo a casa in tre, io e i miei due figli, completamente sporchi di fango, mia moglie Anna aveva il suo da fare. Non mi ha mai detto nulla: devo dire di essere stato proprio fortunato.”
(Pavan Sergio)

La classifica, dopo 26 partite: Montegrotto 42, Caminese 36, Galzignano 33, Splendor Cave 31, Maserà 28, Galileo Battaglia 28, Selvazzano 27, Torreglia 24, Pernùmia 21, Sacra Famiglia 21, Saonarese 21, Armistizio 19, Brusegana 17, Albignàsego 16.

Galileo Battaglia. Partite: vinte 10, nulle 8, perse 8. Gol: fatti 38, subiti 33 (+5). Media: -11.

Il Montegrotto è promosso in I Categoria. Brusegana e Albignàsego sono retrocesse in III Categoria. 5

Officine Galileo di Battaglia Terme – Torneo aziendale di calcio 1980

Anche nel 1980 il GRAL Galileo organizza il torneo aziendale di calcio. Partecipano otto squadre, divise in due gironi. Girone A: Macchine, Real Galileo, Interquadri, Ingegneri. Girone B: Carpenteria, Serramenti, Verniciatura. Casa Bianca. I direttori di gara appartengono al Gruppo arbitri padovani. Il torneo, giocato sul terreno del Comunale, è vinto dalla Carpenteria.

Torneo aziendale di calcio Magrini Galileo 1980, regolamento (1).

Torneo aziendale 1980, regolamento 1.
Torneo aziendale di calcio Magrini Galileo 1980, regolamento (2).

Torneo aziendale 1980, regolamento 2.

 

Torneo aziendale di calcio Magrini Galileo 1980, regolamento (3).

Torneo aziendale 1980, regolamento 3.
Torneo aziendale di calcio Magrini Galileo 1980, calendario.

Torneo aziendale 1980, calendario.

Officine Galileo, torneo di calcio 1980. Il regolamento del torneo aziendale e il calendario, dove sono annotati tutti i risultati e i nomi degli arbitri che hanno diretto gli incontri.

(Raccolta Maurizio Bruscagin)

La Federcalcio, dopo diversi anni di chiusura delle frontiere, dalla stagione 1980/81 consente l’ingaggio di un giocatore professionista straniero per squadra. Si possono portare in panchina, oltre al secondo portiere con il n. 12, altri quattro giocatori (n. 13, 14, 15 e 16). Le sostituzioni sono due, di cui è il portiere. Sulla parte anteriore delle maglie possono comparire i nomi degli sponsor; la superficie occupata dalla pubblicità non deve superare i 250 cmq. Dal 1980 lo sputo contro un avversario viene considerato condotta violenta, e può essere punito con l’espulsione.

Il 2 marzo 1980 si tiene a Battaglia, presso il Centro sociale “Marchesi”, una riunione delle Società di calcio femminile di Serie A, B e C del Veneto e del Friuli Venezia Giulia.

Nel 1980 Il Petrarca Rugby vince il suo 7° scudetto, precedendo in classifica il Rovigo di un solo punto.

Nel 1980 scoppia lo scandalo del calcioscommesse. Sono coinvolte importanti società e diversi giocatori, anche di grande valore. Saranno comminate pene molto severe.

Note

1) Pagina internet “Evoluzione del campionato italiano di calcio”, Wikipedia, l’enciclopedia libera, https://it.wikipedia.org/wiki/Evoluzione_del_campionato_italiano_di_calcio url consultato il 20 marzo 2021.
2) FIGC, Lega Regionale Veneta, Comunicato n. 2 del 10 agosto 1978.
3) Ivi, Comunicato n. 46 del 25 giugno 1979.
4) Ivi, Comunicato n. 3 del 23 agosto 1979.
5) Ivi, Comunicato n. 41 del 22 maggio 1980.